Utilizzi

Utilizzi dell’Ozono

 CONDOTTE DI CONDIZIONAMENTO
I generatori di ozono sono impiegati nella disinfezione e deodorazione delle condotte degli impianti di condizionamento. L’ozono elimina batteri, virus, muffe, cattivi odori ed igienizza l’ambiente circostante. Facili da installare senza operare modifiche all’impianto di condizionamento esistente.

STERILIZZAZIONE CONTENITORI PER L’INDUSTRIA ALIMENTARE E FARMACEUTICA
I generatori di ozono per sterilizzare l’interno di contenitori per uso alimentare o farmaceutico. I vantaggi derivanti dall’uso dell’ozono nella disinfezione possono così riassumersi:
1. Perfetta disinfezione anche nei punti più inaccessibili.
2. Costi insignificanti per ogni ciclo di sterilizzazione.
3. Nessun prodotto chimico è più necessario (per produrre ozono serve solo aria e elettricità).
4. Tempi brevissimi.
5. Nessun residuo. L’ozono ricavato dall’ossigeno dell’aria, finito il suo ciclo si trasforma nuovamente in ossigeno senza lasciare tracce, diversamente da altri prodotti chimici che possono portare a derivati tossici o dannosi.

STANZE D’ALBERGO – DISINFEZIONE E DEODORAZIONE
Dispositivo che fatto funzionare per soli 10 minuti in una qualsiasi stanza la disinfetta ed elimina tutti gli odori compreso quello generato dal fumo di sigarette. Non più necessaria la distinzione fra stanze per fumatori e non.

CARNI E CELLE FRIGORIFERE
– L’ozono controlla efficacemente la formazione di muffe e batteri nelle celle frigorifere destinate alla conservazione delle carni.
– In presenza di ozono il tasso di umidità nelle celle può essere mantenuto ad una gradazione più elevata attenuando il calo di peso e la perdita di aroma.
– L’ozono migliora la qualità delle carni, mantenendo ferma la carica batterica traendone vantaggio la colorazione e l’aroma delle stesse.
– L’ozono distrugge tutti gli odori, evita il passaggio di aromi non graditi da un prodotto all’altro.
– Conformità alle norme H.A.C.C.P e D.Lgs. 626/94

DISINFEZIONE AMBULANZE
Dispositivo portatile da porre e fare funzionare, in assenza di persone, all’interno dell’ambulanza per circa 15 minuti e ottenere una disinfezione sufficiente a garantire, a tutti gli operatori, un elevato tasso di igiene.
Con tempi più lunghi si raggiunge una sterilizzazione pari o quasi al 100%. (D.Lgs. 626/94).

IDROPULITRICI PER LA DISINFEZIONE CON ACQUA OZONIZZATA
Utilizzo nella disinfezione ambientale. Inoltre disinfezione contenitori, linee di imbottigliamento, autocisterne, serbatoi, vasche di stoccaggio, celle frigorifere, ecc.

CARAVAN, ROULOTTES, AUTOVETTURE, AUTOBUS,CORRIERE
In pochi minuti, in assenza di persone, garantisce perfetta disinfezione ed eliminazione odori. Sono eliminati batteri, virus, acari ed odori in particolare quelli generati dal fumo di sigarette e da animali domestici.

PRODOTTI ITTICI – LORO CONSERVAZIONE
CON L’IMPIEGO COMBINATO DELLA REFRIGERAZIONE CON OZONO.
L’utilizzo combinato della refrigerazione con l’ozono nella conservazione del pescato apporta i seguenti vantaggi:
1. Diminuzione della carica batterica sul prodotto, nel microclima e sulle pareti della cella.
2. Prolungamento dei tempi di conservazione del prodotto.
3. Abbattimento degli odori.
4. Riduzione dei costi per l’eliminazione di prodotti non più conformi alle norme igieniche.
5. Rispetto delle norme H.A.C.C.P. e D.Lgs.626/94.

ENTI, COMUNITÀ, RISTORANTI, MENSE, BAR, OVUNQUE SI PREPARANO O DISTRIBUISCONO CIBI
Sanificazione e deodorazione ambientale in applicazione della legge 155/97 H.A.C.C.P. e D.Lgs. 626/94 per la tutela e sicurezza dei lavoratori.

TRATTAMENTO DELL’ARIA
In ambienti confinati (celle frigo, cambuse) l’ozono espleta un efficace azione di disinfezione antimicotica e battericida. Viene utilizzato negli ambienti e per gli utilizzi indicati di seguito: stalle per allevamenti, stoccaggio di uova, trattamento di coltelli ed arnesi da macello, cappe da cucina e aria condizionata. In questo caso i sistemi di produzione sono a piastra o lampada per generare basse concentrazioni di ozono.

CONTROLLO O INIBIZIONE FORMAZIONE DI MUFFE
I generatori di ozono per il condizionamento del microclima di celle frigorifere e sale di stagionatura di prosciutti, salumi e formaggi. E’ possibile inibire la formazione di muffe o, quando necessarie, controllarne la formazione.

 DISINFEZIONE E DEODORAZIONE AMBIENTALE
Le vigenti disposizioni sulla sicurezza sul lavoro (D.Lgs. 626/94) e sull’igiene (155/97 H.A.C.C.P.) impongono un ambiente di lavoro sano e sicuro. Generatori di ozono per la disinfezione, deodorazione e disinfestazione ambientale da eseguirsi durante le ore notturne in assenza del personale. Utili per industrie alimentari, casearie, imprese di disinfezione, ecc. Utilizzo conforme al protocollo 2482 del 31/07/96 del Ministero della Salute.

AUTOCISTERNE TRASPORTO LATTE E DERIVATI
Generatori di ozono specifici per la disinfezione e deodorazione di autocisterne.

GHIACCIO OZONIZZATO PER LA CONSERVAZIONE DI PRODOTTI ITTICI
I vantaggi derivanti dall’impiego di ghiaccio ozonizzato per la disinfezione conservativa del pescato possono così riassumersi:
1. Diminuzione della carica batterica iniziale.
2. L’assenza o riduzione di microrganismi consente di prolungare sensibilmente i tempi di conservazione del prodotto.
3. Abbattimento degli odori.
4. Riduzione dei costi per l’eliminazione di prodotti avariati o non più conformi alle norme igieniche.
5. Conformità alle norme H.A.C.C.P e D.Lgs.626/94

 PRODUZIONE ACQUA OZONIZZATA
Generatori di ozono per potabilizzazione o produzione di acqua ozonizzata. Utili alle industrie alimentari dove l’acqua viene utilizzata come ingrediente, oppure per il lavaggio e la disinfezione conservativa di materie prime, per le operazioni di pulizia e disinfezione di impianti, recipienti ed ambienti, stabulazione molluschi, ecc.

PISCINE E OZONO
Igienizzazione dell’acqua di piscina con un risparmio fino al 90% di cloro ed una diminuzione del 50% dell’acqua di reintegro. I generatori di ozono sono facilmente installabili in 1 – 2 ore su qualsiasi piscina esistente.
L’ozono disinfetta e non apporta nulla se non ossigeno ed è compatibile con gli altri disinfettanti (cromo, bromo, ossigeno, perossido di idrogeno).

AVICOLTURA
L’ozono, per la sua proprietà battericida, fungicida e deodorante costituisce un elemento imprescindibile per l’industria avicola. Fra gli ossidanti l’ozono è il più attivo, dopo il fluoro, nei confronti di tutti i microrganismi, spore e virus compresi, non è pericoloso, non lascia residui e non inquina l’ambiente. In linea generale, i benefici che l’ozono apporta in avicoltura, nella fase di accrescimento degli animali sono:
1.Sanificazione dell’ambiente mantenuto esente da microrganismi patogeni per l’azione battericida e batteriostatica dell’ozono.
2. Distruzione delle emanazioni ammoniacali.
3. Maggiore ossigenazione del microclima ambientale.
4. Miglioramento della digestione e trasformazione del mangime con conseguente incremento del peso.
5. Miglioramento della qualità della carne.
6. Deodorazione dell’ambiente.
7. Minori rischi di contagio incrociato.
8. L’ozono, ricavato dall’ossigeno dell’aria, finito il suo ciclo si trasforma nuovamente in ossigeno, senza lasciare tracce diversamente da altri prodotti che possono portare a derivati tossici o dannosi.
9. Conformità alla norme H.A.C.C.P e D. Lgs. 626/94.

LAVANDERIE INDUSTRIALI e SELF SERVICE
L’utilizzo dell’ozono consente:
– risparmio nel consumo di acqua
– risparmio nel consumo energetico nella produzione di acqua calda
– riduzione dell’uso di detergenti
– maggiore potenziale pulente
– riduzione nei danni ai tessuti
– basso impatto ambientale
– miglioramento delle condizioni di lavoro
– efficacia nei lavaggi ad acqua fredda